3° World Kyudo Taikai (Tokyo) 2018

Il 25 aprile scorso, la squadra italiana ha conquistato il terzo posto ai campionati del mondo di Kyudo.

La squadra era composta da:

  • Stefano Costa
  • Antonio Renzo
  • Mauro Ercolani
  • Pasquale Faccia – Team Manager

La competizione si è svolta nel Chuo Dojo a Tokyo in Giappone, di fronte a un folto pubblico. Le rappresentative nazionali erano in totale venti: Islanda, Olanda, Finlandia, Romania, Belgio, Svizzera, Portogallo, Lituania, Austria, Nuova Zelanda, Regno Unito, Francia, Germania, Giappone, Svezia, Italia, Canada, Stati Uniti, Russia e Taiwan.

Dopo aver superato le qualifiche, con il terzo miglior punteggio, l’Italia si é aggiudicata un sofferto quarto di finale contro la Finlandia. Dopo ben quattro turni di spareggio è approdata in semifinale, dove è stata sconfitta dalla squadra di Taiwan. Infine ha conquistato la medaglia di bronzo superando la Lituania. La medaglia d’oro è andata al Giappone che ha superato in finale Taiwan.

Si tratta di un importantissimo risultato per il Kyudo italiano ed é la prima volta, da quando la competizione è stata istituita, nel 2010, che l’Italia ottiene un risultato di questa portata.

Oltre ai taikai a squadre si sono svolti anche due taikai individuali: uno per la categoria Dan Holders e un secondo per la categoria Shogo Holders, per un totale di 881 iscritti. Entrambe le competizioni sono state largamente dominate dai partecipanti di nazionalita giapponese che si sono aggiudicati tutte e sei le medaglie in palio. Da segnalare l’ottimo risultato di Antonio Renzo che ha superato le fasi eliminatorie e il primo turno di Kyosha. Questi i risultati:

Categoria Dan Holders

  1. Masaaki Hasegawa
  2. Kenji Ohiro
  3. Yutaka Aoki

Categoria Shogo Holders

  1. Katsuyoshi Takahashi
  2. Hideo Motohashi
  3. Tubasa Yano

Competizione a squadre

  1. Giappone
  2. Taiwan
  3. Italia

Al termine delle gare, alla presenza delle più alte cariche del mondo del Kyudo e della Principessa Hisako Takamado, della Casa Imperiale giapponese, si sono svolte le premiazioni e la cerimonia di chiusura.